Tirocini formativi: “1000 giovani per la cultura”.

“1000 giovani per la cultura” è un progetto del ministero della Cultura e del Turismo firmato da Dario Franceschini e rivolto ai giovani neo laureati di età inferiore ai 29 anni. Sono 130 tirocini formativi di 6 mesi che prevedono una indennità di circa 1000€ lordi mensili, con selezione tramite colloqui.

Ministero dei beni culturali e del turismo

Ministero dei beni culturali e del turismo

I 130 tirocini sono suddivisi nel seguente modo:

  • 30 presso la Soprintendenza speciale per Pompei, Ercolano e Stabia;
  • 50 presso i Poli museali regionali e presso la Direzione generale Musei;
  • 50 presso l’Archivio centrale dello Stato, l’Istituto centrale per gli Archivi, le soprintendenze archivistiche, gli archivi di Stato, le Biblioteche Nazionali di Roma e Firenze e le biblioteche statali.

I titoli di studio ammessi ai tirocini sono:

  • Archeologia;
  • Architettura;
  • Archivistica e biblioteconomia;
  • Beni culturali;
  • Economia;
  • Economia e gestione dei beni culturali;
  • Geologia;
  • Giurisprudenza;
  • Ingegneria;
  • Ingegneria ambientale;
  • Ingegneria civile;
  • ingegneria informatica;
  • Scienza e tecnologia per i beni culturali;
  • Scienze forestali e ambientali;
  • Storia dell’arte;
  • Tecnologia per la conservazione e il restauro dei beni culturali;
  • altre discipline se in possesso di diploma delle scuole di alta formazione e di studio che operano presso: l’Istituto superiore per la conservazione e il restauro; l’Opificio delle pietre dure, l’Istituto centrale per la patologia del libro; la Scuola di specializzazione beni archivistici e librari; le scuole di archivistica del Mibact presso gli archivi di Stato.

Presso il sito del ministero ci sono tutte le informazioni necessarie per partecipare alla selezione. Forza ragazzi, fatene tesoro ed approfittatene!!

Lascia un commento